Benvenuto su NetPropaganda, puoi rimanere aggiornato attraverso i nostri: RSS Feed

Nel 2015 Firenze sarà la capitale del Web, oltre 2000 partecipanti attesi

Home
Blog
Nel 2015 Firenze sarà la capitale del Web, oltre 2000 partecipanti attesi

Nel 2015 Firenze sarà la capitale del Web, oltre 2000 partecipanti attesi

By There are no tags 0 comments

Firenze primeggia alla finale di Lione e si aggiudica la 25° Conferenza Internazionale sul World Wide Web che si terrà dal 14 al 18 Aprile del 2015 nel contesto congressuale fiorentino. Un risultato eccezionale, ottenuto da Firenze Convention Bureau grazie alla sinergia con i professori Aldo Gangemi del CNR di Roma, Stefano Leonardi e Alessandro Panconesi dell’Università La Sapienza e la preziosa collaborazione di OIC, agenzia fiorentina specializzata nell’organizzazione di eventi congressuali.

La WWW Conference è la più importante manifestazione accademica legata al mondo del web in cui vengono discusse ed analizzate le evoluzioni della realtà digitale, la diffusione delle tecnologie in essa applicate e soprattutto l’impatto di tali cambiamenti sulla società e sulla cultura.
La vincita di Firenze è stata favorita da una proposta scientifica molto forte determinata da lettere di supporto di istituzioni locali e regionali e dalla presenza sul territorio di importanti realtà legate al mondo del web quali BTO Educational, Fondazione Sistema Toscana e Fondazione del Rinascimento Digitale.
Il forum, che quest’anno si è tenuto nella splendida Lione ed il prossimo anno a Rio de Janeiro, è stato vinto in short list con Lubiana ed Hannover e porterà in città oltre 2000 partecipanti da ogni parte del mondo.

La direttrice Carlotta Ferrari, giunta personalmente a Lione insieme a Viviana Vitali di OIC ed i professori accademici per presentare Firenze davanti alla platea del WWW2012, ha dichiarato: “È stata una sfida giocata fino all’ultimo istante dalle comunità scientifiche delle destinazioni in short list, effettivamente tutte molto preparate. Ciò che secondo me ha fatto la differenza ed ha decretato la vittoria della nostra città è stato senza dubbio il grande spirito di collaborazione presente tra Firenze Convention Bureau, il pco OIC che gestirà l’organizzazione dell’evento e la comunità scientifica che ha fatto un eccellente lavoro presentando un progetto molto interessante per l’edizione fiorentina”.
La Ferrari elogia la vivacità del settore tecnologico e la competitività delle imprese presenti non solo nella città di Firenze ma su tutto il territorio toscano, ricordando infine ciò che rende vincente l’attività del Firenze Convention: “Il nostro impegno viene costantemente ripagato dal forte gioco di squadra tra pubblico e privato, un gioco che vede una totale sinergia tra istituzioni pubbliche ed imprese coinvolte nel comparto congressuale e nell’organizzazione di eventi. Tutto ciò insieme agli importanti benefit che FCB mette in campo per presentare le proprie candidature rappresentano l’arma vincente del nostro convention bureau”.

There are no comments yet, but you can be the first



Leave a Reply



perso qualcosa?

NetPropaganda S.r.l. - P. Iva 03166831200 - REA: BO-497745 - C.S. 10.000 Eu