Twitter in pista con Ducati, a Valencia

Home / Blog / Twitter in pista con Ducati, a Valencia

Twitter in pista con Ducati, a Valencia

Twitter sta diventando, sempre di più e sempre meglio, un fenomeno di massa, un veicolo informativo straordinario. E quando dico “sempre più e sempre meglio” mi riferisco al fatto che aumenta si il numero di utenti, ma che la qualità di quello che si legge, rimane invariata.
Ora, so benissimo che alcuni considerano Twitter dozzinale e superficiale, a causa della sua struttura riassuntiva, ma quello che conta è che molte persone riescono a scambiarsi informazioni, più o meno importanti, che queste informazioni non scadono nei “gattini di Facebook” e che, cosa da non sottovalutare, è un social network divertente.
Oggi diamo spazio quindi a Twitter e ad uno dei suoi principali attori italiani, Claudio Gagliardini, il quale sarà a Valencia insieme a Ducati, per capire le dinamiche di Twitter su un caso tanto straordinario come la Moto GP (#MotoGP).
Scrive il Claudio nazionale: “mi permetto di disturbarti per aggiornarti su una fantastica avventura che mi porterà a Valencia sabato e domenica prossimi (5 e 6 novembre 2011), ospite di TIM e del team DUCATI di Valentino Rossi, per realizzare uno studio sull’uso di Twitter in un grande evento sportivo a carattere internazionale. Ne scaturirà un case study unico nel suo genere e di sicuro rilievo, vista l’importanza dell’evento e la novità di un esperimento condotto ad ampio respiro, non soltanto su un argomento o su un brand (come quasi sempre avviene quando le aziende commissionano analisi di questo tipo) ma su una più vasta gamma di topics e di soggetti (squadre, piloti, tecnici, addetti ai lavori, giornalisti, tifosi, etc.)
Si tratta certamente di una grande opportunità per testare dal vivo un media sempre più apprezzato dal pubblico e dalla stampa, che trova in Twitter un valido alleato per il reperimento di notizie, per l’analisi delle fonti e del contesto in cui esse operano, per il rilevamento del sentiment degli utenti“.

A tal proposito ci siamo permessi di chiedere a Claudio che cosa pensa dell’evoluzione di Twitter, e di spiegarci meglio che cosa si aspetta dall’esperienza:
“Twitter rappresenta ormai un Information Network su scala globale, un grande esperimento di comunicazione dal basso e di citizen journalism che i “media tradizionali” utilizzano sempre più come fonte e come supporto al proprio lavoro. Non è uno dei tanti Social Network offerti dalla rete, ma piuttosto uno strumento innovativo, globale, trasversale e adatto, per caratteristiche tecniche e vocazione, a “rappresentare” quotidianamente gli umori, le aspettative e gli eventi di tutto il pianeta.
TIM e Ducati hanno colto appieno queste potenzialità e da qualche mese utilizzano Twitter come collante e catalizzatore per un intero universo, quello della Moto GP. In Ducati un account Twitter ce l’hanno davvero tutti, dai piloti ai tecnici, dagli addetti stampa ai dirigenti e attraverso questo mezzo si rapportano a un mondo esterno fatto di tifosi, giornalisti, addetti ai lavori e semplici “curiosi”, che possono rivolgersi loro direttamente e senza filtri. In questo week end a Valencia, con il prezioso supporto di ADVB Strategic Minds – Market Scan, cercherò di analizzare a fondo le dinamiche e le opportunità di questo media in un grande evento sportivo a carattere internazionale. Ne scaturirà un case study di grande respiro sul Social Media rivelazione del 2011 (la “primavera araba” e i movimenti spontanei degli “indignados” lo testimoniano inequivocabilmente). Per seguire live il mio lavoro a Valencia ho creato il tag #TIMGP.”

Rudy Bandiera
Rudy Bandiera
Blogger, consulente Web e giornalista per non farci mancare niente, nel tempo libero leggo, non mi muovo e mi nutro di grassi saturi
Recommended Posts
Showing 4 comments
  • Claudio Gagliardini

    Grazie! Davvero, anche per l’attore (ovviamente non lo sono, ma sono bello come Clooney! Come? Era un modo di dire…?) Scherzi a parte, l’esperimento di Valencia sarà davvero interessante, grazie anche al contributo di ADVB Strategic Minds – Market Scan. A presto con i risultati di questa analisi!

  • MimiJoy

    Meraviglia! Sono stata anche io a seguire la MotoGP in Francia a Le Mans, cercando di twittare, instagrammare, postare su FB, FF, Flickr in tempo quasi reale da bordo pista. E’ un’esperienza incredibile. Bellissimo poter condividere con gli appassionati on line le emozioni non solo della gara ma di tutto il week end dentro e fuori dal paddock e dal circuito. Divertiti Claudio e raccontaci per bene tutto!

  • Guglielmo Cornelli

    Grande Claudio!! Ci verrei su una gamba a Valecia .. e non é quella centrale! ;) Sono curioso di leggerti dopo la CASE STUDY!! Divertiti!! ;))

pingbacks / trackbacks
Contattaci

Contattaci per avere informazioni sulle nostre attività

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search