50 italiani da seguire su Twitter

Home / Blog / 50 italiani da seguire su Twitter

50 italiani da seguire su Twitter

Wired stila una classifica dei 50 italiani da seguire su Twitter. Dice il prestigioso periodico: “Capita che inizi a seguire un nome che ti sembra figo, per poi scoprire che ha legato Twitter a Foursquare e non fa altro che pubblicare i suoi spostamenti. Poi c’è il politico che usa Twitter come fosse il feed del suo sito. E quello che si è iscritto, ma non twitta mai.
Come fare a evitare di perdere tempo dietro account farlocchi? Un modo infallibile, in effetti, non c’è. Noi vi proponiamo una selezione di 50 profili italiani da seguire.”

Ringrazio Wired per avermi inserito in una lista tanto prestigiosa e appoggio la scelta di gran parte delle “personalità” che sono presenti in questa lista. Io li seguo tutti :)

Rudy Bandiera
Rudy Bandiera
Blogger, consulente Web e giornalista per non farci mancare niente, nel tempo libero leggo, non mi muovo e mi nutro di grassi saturi
Recommended Posts
Showing 3 comments
pingbacks / trackbacks
  • […] di cacca. Questa volta invece, visto che la cacca porta davvero fortuna, ci sono finito come uno tra i 50 italiani da seguire su Twitter. “Come fare a evitare di perdere tempo dietro account farlocchi? Un modo infallibile, in […]

  • […] questa semplice teoria sono diventato “popolare” su Twitter, sono stato consigliato da Wired tra i 50 “influencer” italiani di Twitter appunto, e sono stato intervistato da diversi siti per quanto riguarda, di nuovo, Twitter: tra […]

  • […] questa semplice teoria sono diventato “popolare” su Twitter, sono stato consigliato da Wired tra i 50 “influencer” italiani di Twitter appunto, e sono stato intervistato da diversi siti per quanto riguarda, di nuovo, Twitter: tra […]

Contattaci

Contattaci per avere informazioni sulle nostre attività

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search